Nuovi Galaxy A

Galaxy A7 2016 visto anche in versione Exynos 7580 su AnTuTu

Il nuovo Samsung Galaxy A7 (2016) torna protagonista dei rumor relativi al SoC scelto dal produttore per il suo nuovo smartphone di fascia media.

Nonostante ieri lo avessimo visto in un primo passaggio al Bluetooth SIG, equipaggiato con una soluzione Qualcomm Snapdragon 615, oggi il terminale è apparso nuovamente su AnTuTu mostrando la presenza di un SoC Exynos 7580, la

proposta medio di gamma realizzata da Samsung e già vista su Galaxy S5 Neo.

In termini di prestazioni non ci sono differenze particolari tra i due SoC e, come ci mostra la seconda immagine, Exynos 7580 raggiunge un rispettabile punteggio di 37563 punti sulla piattaforma di benchmark AnTuTu. Ricordiamo che si tratta di un SoC composto da una CPU octa core con core Cortex-A53 a 28nm e frequenza da 1.6GHz, affiancato da una GPU Mali T720mp2. Per il momento non è chiaro se Samsung deciderà di optare per una doppia variante in base ai mercati, anche se a questo punto non è improbabile che il produttore sud coreano preferisca adottare la propria soluzione, già presente su Galaxy A5 (2016).

Le altre specifiche restano invariate, quindi stesso display da 5.5″ FullHD, 3GB di memoria RAM, 16GB di memoria interna e un comparto fotografico composto da un modulo principale da 13 MegaPixel e uno secondario da 5 MegaPixel.