Galaxy A7 (2018), Samsung porta i 6GB di RAM anche sui device di medi di gamma

I nuovi Galaxy A 2018 si stanno mostrando come dei dispositivi parecchio interessanti, non solo per quanto riguarda il loro design, estremamente simile a quello dei top di gamma Samsung, ma anche per la presenza di una scheda tecnica di alto livello.

Questa volta il riferimento va a Galaxy A7 (2018), recentemente apparso nelle tabelle di Geekbench, mostrando l’arrivo di 6GB di memoria RAM anche all’interno della fascia media del produttore. Al momento, infatti, solo Galaxy Note 8, tra i dispositivi commercializzati da Samsung a livello internazionale, presenta questo quantitativo di RAM.

Il nuovo Galaxy A7 (2018), identificato dal codice SM-A730F, sembra essere equipaggiato con un SoC Exynos 7885 (a 10 o 14nm), composto da un processore octa-core con 2 core Cortex-A73 ad alta potenza e 4 Cortex-A53 ad elevato risparmio energetico, il tutto affiancato da una GPU Mali-G71 in configurazione ancora inedita. Di seguito vi proponiamo lo screenshot del benchmark, che ci mostra un punteggio in linea con le proposte Qualcomm di pari livello, ovvero Snpadragon 660.

Galaxy A7 (2018) sembra avere tutte le carte in regola per non far rimpiangere i suoi fratelli maggiori.